Home > interni > Pannella chiama Amato

Pannella chiama Amato

Marco Pannella aveva accuratamente annotato quel passaggio nel discorso di Giuliano Amato alla Convention del triciclo : «Bushha molto da imparare dal memorabile lavoro di Emma Bonino alla Conferenza di Sana’a sulla democrazia nel mondo arabo».Così come aveva apprezzato il ragionamento dell’ex premier al recente seminario dell’Aspen sul modello europeo «che non può restare cosìDel resto, ricorda lui stesso, «c’è un’attenzione reciproca di lunga durata» :nel 1992, quando Amato era presidente del Consiglio e lui leader dei Federalisti europei, in un momento particolarmente difficile per il Paese offrì appoggio al governo per la storicafinanziaria “lacrime e sangue” (che avviò il risanamento italiano).

E così, dato che Amato è impegnato nella scrittura del programma della lista Prodi, e dal momento che lui, Pannella, è da 53 settimane che lancia inviti al dialogo con l’Ulivo, ecco che domenica scorsa ha preso carta e penna e gli ha scritto una bella lettera.

 

 

 

Una notizia che il Corriere della Sera ha raccontato con molti dettagli. E che a molti ha tatto piacere, ad esempio Cesare Salvi, Natale D’Amico, Ottaviano Del Turco, Willer Bordon e … alcuni bloggers di mia conoscenza…;-)

 

 

Presto ci sarà un incontro.

 

Ancora il Corriere, in un altro articolo, rende conto dei richiami alla realtà che Amato ha lanciato dal seminario della Cgil di ieri l’altro. L’Ulivo—ha ricordato l’ex premier—deve sapersi dire anche verità scomode. Sicuramente giusto opporsi al taglio della spesa per le pensioni, soprattutto se l’obiettivo è finanziare la riduzione delle tasse per i più ricchi… però, «per favore, che l’età pensionabile possa essere aumentata non mettiamolo in discussione perché i 65 anni furono inventati da Bismarck quando la vita media era di 49 anni …»

 

 

 

Categorie:interni
  1. 3 marzo, 2004 alle 13:14

    c’è il buon Rutelli che ci pensa…ciao

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: