Home > esteri > Zapatero e Zapateros

Zapatero e Zapateros


Umberto Ranieri, sul Riformista, mette in guardia la sinistra : lo zapaterismo non è, anzi, non potrà permettersi di essere, quello che sembra. E spiega perché.

 

 

 

Lo «zapaterismo» del quale alcuni si sono molto rapidamente invaghiti – vedendovi il trionfo della rivolta popolare contro la passività guerrafondaia dei servi degli Stati Uniti – si sta già rivelando ben distante da quanto lo Zapatero reale si appresta a fare come prossimo capo del governo spagnolo.

 

Noi qui ci auguriamo che abbia ragione lui.

 

 

Categorie:esteri
  1. 21 marzo, 2004 alle 23:08

    Eppure è un inizio. Prima o poi le “masse”, la “gente comune”, le “persone semplici” (ci chiamano così, non è vero?), riusciranno a ottenere un minimo di attenzione. Zapatero sarà condizionato da mille capestri. yy

  2. 22 marzo, 2004 alle 12:09

    Penso anch’io che ‘la drammatica ed eccezionale vicenda spagnola può rivelarsi un acceleratore della svolta da tutti auspicata nella gestione e nei caratteri del processo di stabilizzazione dell’Iraq, in particolare per quanto riguarda il ruolo delle Nazioni Unite e il rilancio della dimensione multilaterale’. …A presto.Alain.

  3. 22 marzo, 2004 alle 14:48

    Che si arrivi ad un “redde rationem” che costringa ciascuno ad assumersi le proprie responsabilità sarà comunque meglio che trascinarsi in un insopportabilie gioco di scaricabarile. Sarà il “tutti a Bagdad” di cui ha parlato Emma Bonino? Io lo spero.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: