Home > interni > Rivelazioni

Rivelazioni


E così, ieri mattina, a Desio, l’ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga era all’inaugurazione di una piazza intitolata a don Gius, che appunto era nato a Desio (il 15 ottobre 1922). Lo riferisce il Corriere (nelle pagine della Cronaca di Milano), insieme ad una rivelazione: Cossiga e Monsignor Giussani furono amici, anzi, per usare le parole del presidente emerito, tra loro ci fu un «legame speciale»:
 
«Fu il mio consigliere spirituale in politica – ha affermato Cossiga – e fu lui a convincermi a non ritirarmi dopo i giorni dolorosi dell’assassinio di Aldo Moro». L’ex «picconatore» ha detto di essere anche lui, in un certo senso, un «ragazzo di don Gius» e che il suo esempio e il suo messaggio sono stati per lui fonte di ispirazione lungo tutti i 50 anni della sua carriera politica. «Monsignor Giussani – ha aggiunto Cossiga – fu un educatore, un rifondatore, un santo, un profeta, un uomo di libertà, ma anche un mio personale amico».
 
Non ho particolari commenti da fare in proposito. Solo mi sembrava che la notizia meritasse un rimbalzo da queste parti. Così, per la cronaca. 

Annunci
Categorie:interni
  1. 6 novembre, 2005 alle 19:02

    Volevo esserci. Ed invece mi sono svegliato alle dieci e mezza… Mi sa che a me, la piazza, non la daranno!

  2. 6 novembre, 2005 alle 19:38

    Già, sarà dura con quegli orari …

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: