Home > esteri, fondamentalismo > Aggiornamenti sull’Iran

Aggiornamenti sull’Iran

1) Roma, giovedì 21 dicembre, ore 20, manifestazione bipartisan a sostegno degli studenti di Teheran (v. post precedenti). Davanti all’ambasciata iraniana, via Nometana 361. Segnalata dal Foglio del 14 dicembre (e ricordata ieri dal blog La Pulce di Voltaire).

Comitato promotore:

Forza Italia giovani, Sinistra giovanile, Azione giovani, Giovani della Margherita, Federazione dei giovani socialisti, Giovani Italia dei Valori, Giovani Verdi, Giovani dell’Udeur, Partito radicale transnazionale, Forum nazionale dei giovani, Giovani delle Acli, Federazione universitaria dei cattolici italiani, Unione degli studenti, Unione degli universitari, Movimento studenti cattolici, Azione universitaria, Associazione giovanile studenti iraniani, Generazione U, Giovani Musulmani d’Italia, Unione giovani ebrei d’Italia Per adesioni di singoli e associazioni: teheran2007@libero.it

2) Sul sito dell’Associazione Donne Iraniane si legge questo comunicato del Consiglio nazionale della resistenza iraniana:

CNRI – il 10 dicembre, agenti del ministero delle informazioni e della sicurezza dei mullah (VEVAK) hanno fermato molti cristiani iraniani a Teheran, Karadj e Rasht.La VEVAK fa pressione su di loro perché abiurino la loro fede durante le feste di Natale e di fine d’anno.Le forze repressive hanno attaccato i loro domicili ed hanno confiscato i loro libri religiosi, il loro CD e le loro immagini sacre.

A seguito degli arresti nella città di Rasht, al nord del paese, i genitori dei prigionieri cristiani si sono raccolti dinanzi al tribunale della città per chiedere informazioni.Gli agenti del VEVAK hanno reagito insultandoli e gli hanno arrestati .Sono stati minacciati.Alla vigilia Di Natale, i cristiani iraniani si sono visti proibire di tenere cerimonie religiose e misure repressive sono in gran parte applicata nel paese.

La resistenza iraniana chiama tutte le organizzazioni di difesa dei diritti dell’uomo ed il relatore dell’ONU per la libertà religiosa di condannare questi atti disumani della dittatura religiosa contro i cristiani ed adottare misure immediate per liberare tutti i prigionieri.

Segretariato del Consiglio nazionale
della resistenza iraniana

Categorie:esteri, fondamentalismo
  1. Anonymous
    19 dicembre, 2006 alle 17:59

    ti aggiorno, ci sono anche i giovani repubblicani:

    Fgr, sostegno agli studenti iraniani

    La Federazione Giovanile Repubblicana aderisce all’appello lanciato dall’UGEI a sostegno degli studenti iraniani. “Guardando le immagini diffuse nei giorni scorsi della protesta dei giovani iraniani contro Ahmadinejad si è risvegliato in noi un sentimento forte che ci lega ai giovani di tutte le generazioni: quello della lotta contro la tirannide. Noi giovani repubblicani siamo convinti” ha affermato Giovanni Postorino, segretario nazionale della FGR, “che chi lotta per la giustizia e per la libertà non potrà mai essere sconfitto dalla violenza e dall’oscurantismo. E nella lotta, per quanto dura, non sarà mai solo. Noi siamo dalla loro parte, perché come ci ha insegnato Giuseppe Mazzini: In qualunque terra voi siate, dovunque un uomo combatte pel diritto, pel giusto, pel vero, ivi è un vostro fratello: dovunque un uomo soffre, tormentato dall’errore, dall’ingiustizia, dalla tirannide, ivi è un vostro fratello. Gli studenti iraniani che protestano contro il tiranno di Teheran sono nostri fratelli ed è per questo che non possiamo lasciarli soli”.

  2. rob
    19 dicembre, 2006 alle 18:20

    Grazie per l’update. Ciao.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: