Home > esteri, fondamentalismo > *** Tre stelle nel cuore

*** Tre stelle nel cuore

manifestazione  a sostegno degli studenti di Teheran

E Il Foglio, giustamente, insiste sull’Iran, sui ragazzi che all’Amir Kabir, l’11 dicembre scorso, inscenarono una clamorosa manifestazione di protesta contro “il tiranno” Ahmadinejad. Che ne è stato, cosa ne sarà di quei giovani eroi? Possiamo noi, nell’Occidente libero e democratico, disinteressarci della loro sorte? Certo che no. La manifestazione indetta per domani sera, a Roma, davanti all’ambasciata iraniana (via Nomentana, angolo via Costanza, alle otto), si prefigge proprio di “non far sentire soli i giovani di Teheran.” Come un anno fa, Il Foglio si schiera, scende in piazza, protesta contro il tiranno. Con un soffio di poesia:

Da tre giorni M. non ha notizie di sua figlia. S. non ha partecipato alla protesta all’Amir Kabir, ma è considerata una nemica del regime. Parla come non dovrebbe parlare una timorata figlia della Rivoluzione. “Le ho chiesto di smetterla – dice M. – le ho detto che loro sono più forti di noi. S. mi ha risposto che la paura mi ha accecato i sensi, dice che il paese è vivo come il Simorgh”. E’ una magia degli iraniani trovare nell’ora dell’inquietudine, quando la ragione consiglia la fuga e il conformismo il silenzio, un posto alla poesia. Nel poema di Attar uno stormo di uccelli parte alla ricerca del mitico Simorgh. Soltanto trenta arriveranno a destinazione e allora si renderanno conto di essere essi stessi il Simorgh. I ragazzi che protestano sono già un altro Iran possibile, come il Simorgh.

Daniele Capezzone, intanto, propone ai bloggers di indossare o esporre sui blogs le famigerate tre stelle, quelle di cui ho riferito qui. E per una volta mi capita di essere d’accordo con lui—ancora non riesco a crederci, ma è proprio così …

UPDATE 21/12/2006
Il banner “arigianale” che ho inserito all’inizio del post è a disposizione di chi desidera mostrarlo sul proprio blog.

Categorie:esteri, fondamentalismo
  1. nullo
    20 dicembre, 2006 alle 18:28

    purtroppo non potro’ essere a roma, ma sarei piu’ che contento di far indossare al mio blog le tre stelle… c’e’ qualcosa di organizzato?

  2. rob
    20 dicembre, 2006 alle 21:49

    Non so, alla disperata vedo di fare qualcosa io …

  3. emanuele
    21 dicembre, 2006 alle 12:28

    Non potrò esserci neanch’io, ma raccolgo l’invito a mostrare le tre stelle sul blog

  4. nullo
    21 dicembre, 2006 alle 13:25

    passato parola, e banner

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: