Home > varie > Caro direttore

Caro direttore

Non è che adesso seguo pure il festival di Sanremo—magari perché c’è la Hunziker, che già di suo, a dirla tutta, renderebbe la cosa più che plausibile, quasi come anni fa una certa Laetitia Casta—e che so, tiro tardi la notte e me ne sto appiccicato davanti alla tv come quando danno un cult movie di quelli che dico io. Niente di tutto questo. Ma chi non ha sentito che la Michelle ha cantato live una cosa, dedicandola all’ex marito con un certo pathos? Ebbene (e questo è il punto), lui le ha risposto—ed io non lo sapevo fino a che non l’ho letto qui—nella maniera che da Veronica in poi è diventata l’ultima frontiera della terapia di coppia: con una lettera a Repubblica

Categorie:varie
  1. farfintadiesseresani
    3 marzo, 2007 alle 13:54

    Quando si dice essere un blog di servizio.

  2. rob
    3 marzo, 2007 alle 14:45

    Siamo in linea con l’impostazione Baudo: attenzione al sociale e sostegno alla famiglia …

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: