Home > america, esteri > L’American Dream fa proseliti …

L’American Dream fa proseliti …

“E adesso ci deluda pure, Obama. Quando era stata l’ ultima volta che qualcuno ci aveva illusi?” ha scritto Adriano Sofri su Repubblica (via Luca) qualche giorno fa. Questo è più o meno, direi, ciò che pensano di Barack Obama quelli della sinistra europea.

“C’ è una lezione,” scrive Sofri,

nel fatto che i tre personaggi contemporanei che hanno trattato con più confidenza il sogno avevano un’ ascendenza africana: Martin Luther King, Nelson Mandela e ora Barack Obama.

Obama non è forse il sogno di Martin Luther King realizzato? Beh, forse più pragmaticamente, come argomenta Sofri, Obama è l’uomo che

descrive l’ America come un grande sogno per azioni, in cui ciascuno abbia la parte che gli spetta. Nei suoi discorsi migliori, la redistribuzione del sogno americano assieme alla redistribuzione del reddito.

Di qui la sua straripante vittoria. Io vorrei solo fare una domanda a Sofri e agli altri liberals europei: Se Obama ce la fa, voi siete pronti a convertirvi al Sogno Americano?

Categorie:america, esteri
  1. 16 novembre, 2008 alle 17:27

    Urca! Blog nuovo! Paghi da bere:)

    P.s Obama è ovvio che non ce la fa!

  2. robpiccoli
    16 novembre, 2008 alle 19:46

    Consideralo cosa fatta, la prossima volta che ci vediamo …😉

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: