Home > filosofia politica, religione > Il pregiudizio anti-religioso

Il pregiudizio anti-religioso

Il pregiudizio anti-religioso, nelle sue variegate modalità ermenuetiche ed espressive, è l’oggetto di due post di Enzo Reale, ai quali seguirà una terza ed ultima puntata, su 1972. Una lettura tanto più interessante quanto più la provenienza si caratterizza per un approccio  di cui il minimo che si possa dire è che non si fa certo portabandiera un punto di vista “integralistico” e ultra-conservatore. Segno che c’è—ci deve sempre essere—un limite a tutto, e che il laicismo radicale perde colpi. C’è di che complimentarsi con Enzo.

P.S. Ecco il link alla terza puntata della serie.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 13 luglio, 2010 alle 2:04

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: