Home > filosofia politica > Essere conservatori (updated)

Essere conservatori (updated)

In italiano “conservatore” è una parola strana, al punto che al giorno d’oggi, sui media ma non solo, ha per lo più un’accezione decisamente negativa: conservatore è chi vuole mantenere lo status quo, nel senso peggiore dell’espressione, cioè i privilegi di cui in questo paese gode l’odiatissima (a ragione) “casta”, anzi le odiatissime caste, i detestati parassiti che si nutrono del sangue di un popolo esausto ma non rassegnato… Vabbè, ci siamo capiti. In Italia conservatore è un insulto.

Bene, detto questo informo che ho scritto un libro sull'”essere conservatori”, ma senza voler offendere nessuno, anzi. Il libro, per la precisione, è sull’essere conservatori dalla A alla Z. Cioè lettera per lettera dell’alfabeto, come dire a 360 gradi. Inevitabilmente, però, il libro è in inglese, una lingua nella quale, grazie al cielo, il rischio presente nell’italiano non si pone minimamente.

Il libro presenta una scelta antologica di brani illuminanti scritti sia da classici del pensiero conservatore, come Edmund Burke, sia da pensatori contemporanei, come Roger Scuton. Tutti gli argomenti e ogni singolo brano vengono “introdotti” da una breve presentazione e sono seguiti da un commento che ne chiarisce il senso alla luce delle idee degli autori e del contesto da cui attingono.

Il volume presenta due appendici, una è una panoramica sui vari tipi di conservatorismo (neocon, teocon, ecc.), l’altra vuole essere un omaggio a Ronald Reagan, riproducendo un suo famoso discorso del 1964. 125 pagine in tutto.

E’ una lettura che mi sento di raccomandare a chi non ha letto molto sull’argomento ma vuole dotarsi di un bagaglio di conoscenze essenziale, tale da consentirgli di sapere di cosa si parla quando ci si riferisce al conservatorismo politico, o ci si confronta, aspramente o meno, su ciò che esso ha rappresentato nella storia del pensiero politico, e su ciò di cui continua ad essere nonostante tutto espressione e testimonianza.

Il titolo del libro è Being Conservative from A to Z: An Anthology and Guide for Busy Conservative-Minded People. Disponibile anche in formato Kindle.

AGGIORNAMENTO: 5/11/2014

Da pochi giorni il libro ha una sua pagina Facebook. Chi lo desidera vi può lasciare un commento, un parere, delle osservazioni, ecc., oppure può semplicemente fare clic sul tasto “mi piace.” E’ stato inoltre creato un blog con il nome del libro sulla piattaforma Blogspot.

 

Annunci
Categorie:filosofia politica
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: